Stiamo lavorando al potenziamento della nostra rete mobile di 4ᵃ e 5ᵃ generazione (5G) e siamo già a buon punto con i lavori. Con una copertura di oltre il 97%, la rete Sunrise 4G copre una superficie molto più ampia rispetto alla rete 2G. Inoltre, Sunrise offre già il 5G ad alta velocità (fino a 2 Gbit/s) in oltre 1000 località della Svizzera e il 5G di base (fino a 1 Gbit/s) a oltre il 96,7% della popolazione.

Lo standard di telefonia mobile di 2ᵃ generazione, tecnicamente obsoleto, (GSM, GPRS, EDGE, HSCSD) è ancora disponibile, sebbene nella pratica non venga più utilizzato. Pertanto, la rete 2G verrà disattivata il 3 gennaio 2023 e gli effetti sul suo prodotto Sunrise Business saranno i seguenti:

FAQ

GSM, GPRS, EDGE, E-EDGE, HSCSD

  • Telefonia

  • Servizio telefonico centrale d’emergenza 112

  • SMS: invio e ricezione

  • Trasmissione dati (GPRS, EDGE, E-EDGE, HSCSD)

A partire dal 3 gennaio 2023, i servizi summenzionati continueranno a essere gestiti tramite 3G, 4G e 5G. I dispositivi che supportano esclusivamente il 2G dovranno essere sostituiti con altri apparecchi che supportano uno standard di telefonia mobile più moderno (4G/5G).

Lo standard di telefonia mobile di seconda generazione (GSM, GPRS, EDGE, HSCSD) è tecnicamente obsoleto e praticamente inutilizzato. Rispetto alle tecnologie più moderne (4G e 5G), il 2G presenta un’efficienza ridotta e, per ogni unità di dati trasmessa, consuma un maggior numero di risorse, come la larghezza di banda e la corrente elettrica. Poiché l’utilizzo di Internet mobile e le esigenze di velocità di trasmissione dati aumentano costantemente, i gestori di rete si affidano a standard di telefonia mobile moderni, come il 4G e, soprattutto, il 5G.

Attualmente il 2G è supportato solo da Sunrise, che gestirà ancora la rete 2G fino al 3 gennaio 2023.

Consigliamo di passare a una tecnologia all’avanguardia, come il 4G e il 5G. In questo modo i nostri clienti saranno aggiornati epreparati al meglio per il futuro.