Diritti umani e del lavoro nella catena di approvvigionamento

Sunrise tutela i diritti umani e del lavoro anche nella catena di approvvigionamento, assicurandosi che i partner rispettino gli standard di lavoro locali. La politica della catena di approvvigionamento ESG regola la Due Diligence, che deve essere attuata durante il processo di gara. Il Codice di comportamento per i fornitori di Sunrise fornisce informazioni sui requisiti per garantire il rispetto dei diritti umani e del lavoro.

Inoltre, dal 2023, Sunrise è tenuta a riferire in merito alla Due Diligence nell’ambito del lavoro minorile, come previsto dall’ordinanza sugli obblighi di diligenza e trasparenza in relazione a minerali e metalli originari di zone di conflitto e al lavoro minorile (ODiT). In questo contesto, Sunrise ha implementato un processo di gestione del rischio orientato ai fornitori, documentato e pubblicato annualmente.