Risoluzione dei problemi da parte di un esperto a distanza? Manutenzione tramite istruzioni con occhiali AR? Formazione dei collaboratori in un ambiente sicuro tramite simulazioni? Tutto questo è possibile grazie al 5G e alle soluzioni Mixed Reality di start-up innovative come OverIT.

È un periodo di intensa attività, i macchinari sono in funzione e la produzione è a pieno regime. Improvvisamente insorge un errore critico di sistema. Un quadro di controllo elettrico che regola il funzionamento di una macchina curvatubi mostra uno stato di errore. Il quadro è dotato di un sistema di diagnosi basato su sensori IoT che rileva il malfunzionamento di componenti importanti. Adesso è necessario scegliere la procedura corretta per la risoluzione del problema. Come procedere?

Il tecnico Field Service responsabile non si fa cogliere impreparato dal guasto. Prende un paio di occhiali per l’Augmented Reality (AR) dell’azienda, li indossa e accede a una banca dati con tutto ciò che c’è da sapere. Oltre ai manuali e alle checklist più importanti, essa contiene anche schede tecniche, foto, video e modelli 3D. Grazie alla rete 5G, ci sono voluti pochi secondi per caricare tutti i documenti dell’app web basata su cloud sugli occhiali e ora sono disponibili anche offline. Un procedimento che può durare diverse ore con le linee dati tradizionali.

Quello che succede ora sembra una scena presa dall’Enterprise di Star Trek: il tecnico di servizio avvia il processo di manutenzione con un comando vocale. Tramite una checklist visualizzata, cerca passo per passo la fonte di errore, sempre solo tramite comandi vocali come «navigate back» o «select item one». In questo modo ha sempre le mani libere per gli strumenti e i pezzi di ricambio. Grazie al manuale visualizzato digitalmente, riesce a individuare il guasto nel più breve tempo possibile: guasto alla pompa 2. .

Istruzioni in tempo reale da parte degli esperti

Gli occhiali ora gli forniscono le istruzioni per riavviare la pompa manualmente. Non sembra funzionare e purtroppo le istruzioni consultate finora non descrivono questo problema specifico, quindi, per sicurezza, il tecnico di servizio decide di rivolgersi a un esperto. Ma non deve prendere il telefono né attendere il suo arrivo. Gli basta collegarsi con lui in videochiamata tramite lo Smart Collaboration Tool integrato negli occhiali AR. In questo modo l’esperto ha la stessa visuale dell’impianto del tecnico e può guidarlo in tempo reale per risolvere il problema. Sia il tecnico che l'esperto hanno la possibilità di condividere contenuti come piani di costruzione 3D, foto o video. L’esperto ha anche la possibilità di contrassegnare i componenti in modo preciso. In questo modo il tecnico viene indirizzato direttamente alla fonte del problema, riducendo così al minimo gli errori e garantendo la sicurezza dei collaboratori.

Risparmiare sui costi e formare i collaboratori allo stesso tempo

Lo scenario, che ad alcuni potrebbe sembrare una scena di un film di fantascienza, è già realtà in alcune aziende industriali. Start-up innovative come OverIT lo rendono possibile. La situazione descritta diventa realtà grazie alla loro soluzione software Space 1. In questo modo le aziende industriali possono gestire i loro processi di manutenzione in maniera decisamente più efficiente. Non vi saranno più tempi di attesa per via della disponibilità variabile degli esperti e le loro tempistiche di viaggio: così i tempi di mancato funzionamento dei macchinari saranno ridotti. Le interruzioni impreviste rappresentano i costi principali nell’industria manifatturiera. Ridurle al minimo è uno dei maggiori successi dell’Industria 4.0. Anche altri processi di lavoro come installazioni, montaggi, ispezioni o controlli qualità possono essere strutturati in modo più efficiente tramite AR.

L'impiego dell’AR risolve così anche una parte dei problemi derivanti dalla crescente carenza di personale qualificato. I collaboratori non devono essere necessariamente specialisti sul campo per poter superare le sfide: gli esperti possono supportarli anche a distanza. Inoltre, la procedura con gli occhiali AR ha un ulteriore vantaggio: i collaboratori vengono formati su un caso reale e, all’occorrenza, possono registrare tutte le azioni da intraprendere. I dati raccolti vengono analizzati con l’intelligenza artificiale e successivamente messi a disposizione di altri collaboratori, in modo che possano imparare dalle esperienze dei loro colleghi. Inoltre, grazie agli occhiali AR, le aziende sono in grado di simulare diversi scenari. Ciò consente ai collaboratori di esercitarsi sugli scenari in un ambiente sicuro e di prepararsi in caso di emergenza.

Scoprire personalmente i vantaggi

Affinché anche altre aziende industriali possano convincersi dei vantaggi della manutenzione grazie agli occhiali AR, OverIT ha allestito un ambiente di prova nel 5G Joint Innovation Center (JIC) di Sunrise UPC e Huawei. Qui gli interessati potranno toccare con mano questa soluzione e, su richiesta, ricevere un'introduzione approfondita sul posto da parte di un consulente.

Il pacchetto per il successo

Il 5G è un prerequisito importante anche al di fuori dell’ambiente di prova, quindi nelle aziende industriali che optano per l’utilizzo di soluzioni di collaborazione con l’AR. Da un lato per i motivi appena menzionati, dall’altro perché i manuali prettamente offline disponibili potrebbero non essere sufficienti nel caso i tecnici di servizio si trovino ad affrontare emergenze impreviste. In questi casi potranno consultare numerosi altri manuali per affrontare l’emergenza. Questi però devono poter essere richiamati online in pochi secondi, indipendentemente dal luogo in cui si trovano, poiché si tratta di un’emergenza. In situazioni problematiche complesse è possibile coinvolgere contemporaneamente più tecnici ed esperti. Questo scenario multi-utente è reso possibile da una potente rete di telefonia mobile 5G con velocità di download fino a 2 Gbit/s.

5G AR Field Service Kit

Per poter approfittare sia di una rete di telefonia mobile stabile che dei vantaggi della tecnologia AR, le aziende possono contare su un partner ben connesso. Sunrise UPC e OverIT, ad esempio, lavorano di pari passo per offrire ai clienti la migliore esperienza possibile. A tale scopo offrono loro un interessante kit di servizio 5G-AR Field. Il pacchetto è composto da occhiali AR di ultima generazione, hotspot 5G incl. SIM per una potente trasmissione dati e da una licenza software per SPACE 1 di OverIT.

Desidera saperne di più su come rendere la sua vita più semplice con soluzioni di collaborazione basate sull’AR? Allora contatti uno dei nostri consulenti o richieda un appuntamento senza impegno presso il 5G Joint Innovation Center.

5G Joint Innovation Center - sperimentare l’innovazione dal vivo!

Sperimenti dal vivo esempi di applicazioni reali di IoT e 5G al Joint Innovation Center di Sunrise e UPC e Huawei. Approfitti del nostro pool di esperti e del crescente ecosistema per il suo viaggio nella trasformazione digitale e si lasci ispirare. Insieme discuteremo delle sue idee iniziali, senza alcun impegno, e la sosterremo nella realizzazione dei suoi piccoli e grandi progetti di innovazione.

Prenotare una visita personale

More manufacturing stories