Phishing

Ultima modifica:

Il termine «phishing» indica una procedura fraudolenta utilizzata da criminali per accedere a dati riservati, ad esempio le vostre coordinate bancarie, i numeri delle carte di credito, i dati del conto o le password.

Il termine «phishing» è una combinazione delle parole inglesi «password», «harvesting» e «fishing». Consiste nel sottrarre informazioni confidenziali, quali dati del conto, dati di accesso alle attività bancarie tramite Internet, numeri di carte di credito ecc. Grazie a questi dati, i criminali sono in grado di prelevare denaro dal vostro conto e fare acquisti, online e non.

Come funziona il phishing

I truffatori in Internet sono molto abili e sanno simulare i siti web di note società. La somiglianza con l'originale è sorprendente.

Spesso, ma non sempre, in un’e-mail apparentemente affidabile viene richiesto di fornire i propri dati, come nome utente e password, o di confermarli.

Alcune semplici misure di tutela

E-mail:
Le società non richiedono mai password, numeri di carte di credito o altre informazioni riservate tramite e-mail. Ignorate le e-mail che contengono richieste di questo tipo, anche se apparentemente provenienti da aziende e società note con le quali siete in contatto. Anche Sunrise non è solita richiedere i vostri dati di conto personali con questa modalità.

Purtroppo, e-mail e indirizzi e-mail possono essere contraffatti con estrema facilità e rapidità.

Siti web:
Prima di fornire dati riservati all'interno di un sito, è necessario verificare l’indirizzo Internet nella barra degli indirizzi (ad es. http://www.sunrise.ch) nella parte superiore del browser. Non cliccare mai sui link contenuti in e-mail sospette. È sempre meglio inserire l’URL manualmente.

I link o gli indirizzi Internet scritti sotto forma di link possono facilmente segnalare un problema di sicurezza. In realtà, è possibile che siano collegati a un sito totalmente diverso, creato appositamente a scopi di phishing.


Cifratura:
Assicuratevi sempre che al momento di fornire informazioni riservate in Internet i vostri dati vengano trasmessi in forma cifrata. Di norma, la connessione Internet cifrata è segnalata dalla presenza del simbolo di un lucchetto nella barra di stato visualizzata nella parte inferiore del browser. Selezionandola comparirà il certificato di sicurezza.


Controllo:
Controllate il saldo delle vostre carte di credito e i vostri estratti conto bancari o postali. Se notate delle anomalie, contattate subito il vostro istituto finanziario.

Ulteriori informazioni:

Ha ricevuto una risposta soddisfacente alla sua domanda?

Ci aiuti a migliorare questa pagina di supporto.