Event Special

Joint Innovation Days

Tutti i webinar sono tenuti in tedesco.

 

La serie di innovazioni interattive per il settore edile e immobiliare

Il settore edile e immobiliare svizzero sta vivendo una forte spinta alla digitalizzazione e fa dunque affidamento sugli «Smart Building». Durante le nostre Joint Innovation Session avrà modo di vedere esempi pratici relativi ai cantieri digitali, approfondimenti esclusivi nelle nuovissime applicazioni 5G e IoT, approcci ponderati alla connessione sostenibile degli edifici o una visione lungimirante per la futura gestione dell’energia.

 

La serie di webinar è rivolta a tutti gli attori del digitale

È responsabile della progettazione o dell’esecuzione di progetti di costruzione, della gestione di edifici o della fornitura di energia e ha interesse alle opportunità offerte dal mondo digitale? Allora si lasci ispirare da progetti di successo concreti, interessanti riflessioni degli esperti del settore e approfitti dell'accesso all’ecosistema digitale della Svizzera.

 

 

 

Live dal 5G Joint Innovation Center nell’Ambassador House Glattpark (Opfikon)

Uhr

Data e ora

Kick-off & Session #1

27 maggio 2021, dalle ore 9:00 alle ore 10:50

 

Sessions #2 a #6

Dal 2 giugno 2021, ogni mercoledì, dalle ore 9:00 alle ore 10:00

Kosten

Costi

La serie di webinar è
gratuita

Ort

Località e formato

Microsoft Teams Meeting
Online


Live

Procedura

Webinar interattivo con scambio di esperti e chat dal vivo


Registrazione disponibile tramite replay




Registrati ora gratuitamente e cogli l'occasione per una chiacchierata tra esperti

Serie di webinar dal 27 maggio 2021, ore 09:00.

Riceverai la conferma della registrazione e i link di accesso alle sessioni in una mail separata.

 

Session #1

Lucas Däscher, Builcon AG

Registrati qui


Kick-off della serie Joint Innovation in 3 parti
«The future of Smart Buildings» con conferenza e tour virtuale
Giovedì 27 maggio 2021, 9:00 – 10:50

  • Per iniziare le sveleremo un nuovo esempio d’innovazione per l’economia immobiliare. pom+ apre la sessione con la sua conferenza sui flussi di dati ottimali. Segue un tour virtuale attraverso il Joint Innovation Center. Lucas Däscher della Builcon AG presenta un promettente caso di realtà mista e, insieme agli esperti della gestione degli immobili, eseguirà un Reality Check.
  • In un mondo sempre più connesso, i flussi di dati ottimali rappresentano le colonne portanti di un immobile. Offrono nuovi potenziali, sia durante la progettazione e la costruzione che successivamente durante l’utilizzo e la manutenzione. 

     

    Simon Caspar,  economista aziendale diplomato FH e EMBE HSG, partner e Head of Business Unit Digital Solutions presso pom+Consulting AG, docente del corso HWZ CAS «Digital Real Estate» e responsabile del gruppo di lavoro BIM/FM presso la Costruzione Digitale Svizzera/buildingSMART Switzerland. 

  • Accompagni Alexander Lehrmann , responsabile del dipartimento Strategy & Innovation presso Sunrise UPC, in una visita virtuale attraverso il 5G Joint Innovation Center (JIC) di Sunrise UPC e Huawei. Otterrà in esclusiva una panoramica degli attuali progetti pilota. Smart Farming, sport e intrattenimento, industria 4.0 e naturalmente Smart Building e Construction rappresentano solo alcune delle interessanti tappe del tour di 25 minuti.
  • Da BIM a FM: il trend del Building Information Modeling (BIM). Il Facility Management (FM) può trarre enormi vantaggi dal BIM se ne riconosce le opportunità digitali per le innovazioni e contribuisce attivamente a plasmarle, ad esempio con l’aiuto del 5G e della realtà mista. Builcon AG, insieme a Sunrise UPC, ha elaborato una soluzione per gli «edifici di vetro» che verrà presentata per la prima volta al pubblico. Scopra come funziona dal punto di vista tecnico un flusso di dati basato sul BIM, dalla fase di progettazione e costruzione fino a quella di gestione, e qual è il potenziale innovativo delle applicazioni di realtà aumentata. Gli esperti FM della Tend AG sottopongono la nuova applicazione a un Reality Check. Partecipi anche alle discussioni live in chat. 

     

    Lucas Däscher, B.Sc. in Ingegneria Elettronica FH, titolare e direttore dell’azienda Builcon, imprenditore BIM e appassionato di tecnologia edilizia.

     

    La Builcon Energie AG è impegnata nello sviluppo del settore dell’edilizia e della progettazione svizzero. Si occupa di edifici ben congegnati e connessi con il massimo comfort possibile e di un utilizzo sostenibile delle risorse.

     

    Andres Stierli, membro del comitato direttivo presso Tend AG, da 20 anni lavora in FM per la riduzione dei costi di gestione.

     

    Arno Gohl, Digital FM Engineer presso Tend AG, appassionato di informatica e con un master in FM, mette in pratica il BIM4FM.

     

    La Tend AG crea un valore aggiunto per il settore immobiliare. Assicura profitti, riduce i costi di gestione e le emissioni di CO2. Alla Tend tutto ruota intorno ai servizi immobiliari intelligenti.

Session #2

Jürg Nussbaumer, Föllmi AG

Registrati qui


Smart Construction Sites
Con i suoi cantieri digitali, la Föllmi combatte contro i metodi dell’età della pietra
Mercoledì 2 giugno 2021, 9:00 – 10:00

  • Il passaggio a un’impresa edile connessa digitalmente avviene in tanti piccoli passi. Ed è proprio questo il cammino che, da anni, la Föllmi AG percorre con successo. Due esperti dell’innovazione parlano di come sia andato finora il viaggio digitale delle PMI e di quali siano i prossimi progetti digitali. Dal fattore umano alle macchine connesse fino alle possibilità e alla resistenza di un settore con un notevole potenziale d’innovazione.
  • La stimolante avventura del BIM di Föllmi AG Bauunternehmung – una storia di digitalizzazione in più atti: la PMI ha mosso con successo i suoi primi passi verso la trasformazione digitale e vede un grande potenziale d’innovazione nel 5G e nell’Internet delle cose. In questa sessione, i responsabili fanno un primo bilancio intermedio e condividono le esperienze fatte dall’inizio fino ad oggi. Aiutandosi con esempi concreti, spiegano gli ostacoli che hanno dovuto superare, in quali ambiti è necessario fare ancora un grande lavoro di persuasione, quali opportunità ci offre l’era digitale e come continuerà l’avventura del BIM alla Föllmi.
  • Jürg Nussbaumer, innovazione e progetti

    Pascal Russer, responsabile di BIM e misurazioni

     

    Föllmi AG Bauunternehmung, fondata nel 1935, è attiva nei settori dell’edilizia, dell’ingegneria civile, della costruzione di ponti, della ristrutturazione, dello smantellamento e dell’ingegneria civile specialistica. L’azienda è caratterizzata da soluzioni creative, flessibilità e qualità. Le soluzioni aziendali innovative differenziano l’azienda dalla concorrenza.

Session #3

Inga-Leena Schwager, Amber Loglay AG

Registrati qui


Logistica basata sui dati con 5G
Un viaggio urbano in un cantiere ad alte prestazioni
Mercoledì 9 giugno 2021, 9:00 – 10:00

  • I gemelli digitali nella logistica edilizia assicurano una maggiore efficienza. Il punto di partenza del nostro viaggio è il concetto di Bruno Latour: On not joining the dots, or finally joining the dots*, secondo cui tutte le cose materiali e immateriali sono connesse tra loro. E in questa sessione si tratterà della connessione delle discipline attraverso la logistica basata sui dati.
  • Smart Logistics: se la chiave del successo sta nell’eliminazione di ridondanze e doppioni e nel superare i confini all’interno di tutta la catena del valore, che a sua volta significa collegare tutte le informazioni disponibili tra loro e renderle accessibili affinché il processo produttivo sia il più efficiente in assoluto, allora la logistica intelligente rappresenta questa chiave. La logistica basata sui dati crea un processo produttivo basato su un modello (un «gemello digitale») che utilizza ambienti «invisibili» al di fuori del cantiere resi disponibili sotto forma di dati e che si «materializzano» all’interno di esso. Se la logistica intelligente è la chiave per il successo del cantiere e si basa su un’infrastruttura Smart City, allora quest’ultima risulta decisiva per il successo di un progetto. Venga con noi alla scoperta di una maggiore efficienza del cantiere 5G.

     

    * Bruno Latour | On Not Joining the Dots || Radcliffe Institute – YouTube

  • Inga-Leena Schwager, Dipl.-Ing., MBA, Head of International Markets presso la Amberg Loglay AG, ha una vasta esperienza nella realizzazione di numerosi progetti internazionali soprattutto nella connessione sostenibile dei cantieri con le città intelligenti. Andando alla ricerca del tempo perduto e dello spazio limitato, mette in discussione i metodi di lavoro convenzionali e studia le opportunità del digitale.

     

    Amberg Loglay è esperto della logistica digitale dei cantieri e delle Smart City ed è fornitore di soluzioni software per Logistics Insights e Construction Logistics Management.

Session #4

Dominik Müller, asut

Registrati qui


Edifici intelligenti grazie all’IoT
Il concetto «IoT ready»: la via diretta verso lo Smart Building
Mercoledì 16 giugno 2021, 9:00 – 10:00

  • Il concetto «IoT ready» consente la connessione degli Smart Building di oggi e di domani. Durante la consulenza con gli esperti, scoprirà quali sono gli elementi più importanti del concetto «IoT ready» e il contributo di asut come confederazione dei diversi gruppi di lavoro.  
  • Il primo passo verso un’infrastruttura standardizzata: la digitalizzazione rappresenta un enorme potenziale da sfruttare nel settore edile e immobiliare. Oltre alla documentazione digitale del progetto (BIM), è necessario un concetto coerente per collegare la tecnologia edilizia, i sensori e i servizi basati sui dati. Con il concetto IoT ready viene compiuto un passo importante verso l’infrastruttura standardizzata per le connessioni di oggi e di domani.
  • Dominik Müller dal 2007 è vicedirettore dell’Associazione svizzera delle telecomunicazioni (asut), responsabile dei temi e dei comitati tecnici dell’associazione che si occupano della promozione delle infrastrutture intelligenti e dei sistemi resilienti. Da oltre 20 anni svolge diverse funzioni nel settore delle telecomunicazioni. In passato si è occupato di marketing e vendita in diversi settori.

     

    asut è l’associazione leader nel settore delle telecomunicazioni in Svizzera. Rappresenta il settore delle telecomunicazioni e in essa sono rappresentati tutti gli ambiti dell’economia. Grazie a una concorrenza leale, libera e dinamica, la Svizzera dovrebbe posizionarsi come paese con la miglior rete di comunicazione al mondo e con servizi di primo livello. Inoltre, dovrebbe differenziarsi grazie ai sistemi resilienti e alle infrastrutture intelligenti e affermarsi come centro di formazione e ricerca su misura per la società e l’economia digitali. 

Session #5

Patrik Marty, HEGIAS AG

Registrati qui


La VR nel settore edile e immobiliare
Muoversi attraverso progetti immobiliari grazie alla realtà virtuale
Mercoledì 23 giugno 2021, ore 9:00–10:00

  • In questa sessione sperimenterà come la realtà virtuale interattiva a 360° possa semplificare la collaborazione di tutte le parti coinvolte in un progetto edilizio, rispettando le risorse e il clima. I materiali e gli arredi interni vengono scelti ed esaminati direttamente in VR. Le abitazioni campione e quelle vuote dopo il completamento dei lavori sono un ricordo del passato. 
  • Sperimentare anziché immaginare: scopra come gli immobili possono essere visitati in ogni momento in VR durante le fasi di pianificazione e costruzione. Diversi attori possono discutere dei progetti di costruzione contemporaneamente e ovunque, per es. nei meeting di collaborazione BIM. Gli errori di pianificazione e i malintesi possono essere identificati nella fase iniziale e le richieste di modifica inviate per tempo. Con la VR i progetti di costruzione si realizzano meglio che con i piani 2D, i costosi Beauty Rendering o i modelli statici 3D.

     

    HEGIAS VR è la prima soluzione al mondo con VR basata su browser per la visualizzazione e la comunicazione nel settore della pianificazione, dell’edilizia e dell'industria immobiliare.

  • Patrik Marty, dipl.fed. in economia aziendale FH, è CEO/CMO e fondatore di HEGIAS AG e Responsive AG, la prima agenzia di VR di alto livello in Svizzera, di cui è anche Managing Partner. Con più di 10 anni di esperienza come Group/Senior Product Manager presso BDF (NIVEA) e Rivella International, questo specialista di marketing creativo, appassionato ed entusiasta si considera un difensore dei clienti.

     

    HEGIAS AG, start-up fondata nel 2017, conta 24 collaboratori a Zurigo e Lugano. I tre fondatori Patrik Marty (CEO), Tuan Nguyen (CTO) e Andreas Schmeil (CPO) si sono prefissati di democratizzare la VR e renderla accessibile a tutti.

Session #6

Jolanda Eichenberger, Pratton GmbH

Registrati qui


Smart Metering
Verso l’innovazione nel settore energetico
Mercoledì 30 giugno 2021, 9:00 – 10:00

  • Scopra di più sul potenziale degli Smart Meter e sul futuro del settore energetico svizzero. Durante le discussioni tecniche, gli esperti in energia approfondiscono le opportunità di una strategia Smart Energy, del ruolo dell’Internet delle cose (IoT) e di come ciò possa fornire un importante contributo alla Svizzera.
  • Strategia Smart Energy 2021: i fornitori di energia svizzeri sono esortati nel sostituire i loro contatori convenzionali con gli Smart Meter. Questi sono una componente fondamentale delle reti di distribuzione intelligenti e permettono nuovi modelli di business basati sui dati. In questo modo non nascono solamente nuove opportunità per i fornitori di energia tradizionali, ma anche per nuovi attori. Scopra di più sul potenziale degli Smart Meter e sul futuro del settore energetico svizzero. Durante le discussioni tecniche, gli esperti in energia approfondiscono le opportunità di una strategia Smart Energy, del ruolo dell’Internet delle cose (IoT) e di come ciò possa fornire un importante contributo alla Svizzera.
  • Jolanda Eichenberger ha conseguito un Executive MBA in Entrepreneurship ed è partner di Pratton GmbH. Da anni è membro del comitato direttivo e del consiglio d’amministrazione in diversi settori, quali energia, finanza o telecomunicazioni. È un’esperta in gestione del cambiamento, digitalizzazione e ottimizzazione dei costi. Inoltre, detiene diversi mandati nel consiglio d’amministrazione, tra cui presso Technische Betriebe Bischofszell e Liechtensteinische Kraftwerke.

     

    La Pratton GmbH è specializzata in processi di organizzazione e digitalizzazione. Grazie alla sua esperienza e al suo know-how, aumenta l’attrattiva delle organizzazioni dei suoi clienti in fatto di efficienza, prestazioni e costi. Pratton GmbH non solo progetta, ma si occupa anche della realizzazione.


Al passo con tutte le novità sull’innovazione

Desidera ricevere regolarmente informazioni sulle innovazioni guidate dai dati? Allora si iscriva alla nostra newsletter.

 

Appellativo
Protezione dei dati *
I nostri riconoscimenti

Contattateci

Inviaci una e-mail

Vi risponderemo il prima possibile

Inviare e-mail