Sicurezza

Ultima modifica: 11.11.2020

Per la vostra tutela, desideriamo farvi notare che i vostri costi correnti sono aumentati sostanzialmente rispetto ai mesi precedenti, in quanto potreste non essere consapevoli dei costi generati.

Potete richiedere comodamente e gratuitamente i costi di collegamento generati dall'ultima fatturazione e i servizi inclusi rimanenti in My Sunrise.

Ultima modifica: 11.11.2020

Vi abbiamo informato dei costi correnti tramite SMS (dati non garantiti). Finché i nuovi costi generati non supereranno la metà di questo importo (ad es. eravate all’estero, ma siete già tornati in Svizzera), non bloccheremo alcun servizio.

Qualora siate consapevoli dei costi e sappiate già che nei prossimi giorni aumenteranno ancora (ad es. siete all’estero e ci resterete ancora qualche giorno), vi preghiamo di comunicarcelo inviando un’e-mail a safe@sunrise.net

Ultima modifica: 15.06.2021

Le spese correnti ovvero il suo comportamento telefonico comporta un certo rischio, questo traspare dai costi correnti che sono aumentati significativamente rispetto ai mesi precedenti. Vorremmo evitare che incorra in ulteriori costi o cada in mora a causa dei costi elevati.

Se ha già raggiunto il limite annuale di CHF 4500 utilizzando servizi a valore aggiunto (numeri 090x, SMS Premium, Sunrise PAY), questi servizi rimarranno bloccati per tutti i suoi numeri e conti presso di noi per il resto dell'anno civile (Più informazioni).

Ultima modifica: 13.09.2022

  • Dovete saldare tutte le fatture in sospeso (anche quella non ancora scaduta).

  • Potete farlo utilizzando l’app My Sunrise oppure accedendo a: www.sunrise.ch/lemiefatture. Avete a disposizione diverse opzioni di pagamento.

  • Inoltre, attendete la fattura relativa ai costi correnti e saldate anche quella.

  • Richiedete la riattivazione del/dei vostro/i servizio/i inviando un’e-mail a safe@sunrise.net con l’indicazione del vostro numero di telefono o del vostro numero cliente. 

Informazioni utili: 

  • Saranno prese in considerazione soltanto le richieste inviate all'indirizzo e-mail indicato e per le quali siano stati effettuati i pagamenti di cui sopra. In tal caso lo/gli sblocco/sblocchi avverrà/avverranno entro 48 ore nei giorni lavorativi.

  • Se ha già raggiunto il limite annuale di CHF 4500 utilizzando servizi a valore aggiunto (numeri 090x, SMS Premium, Sunrise PAY), questi servizi rimarranno bloccati per tutti i suoi numeri e conti presso di noi per il resto dell'anno civile. Per motivi legali non possiamo più sbloccare questi servizi. Questi saranno sbloccati automaticamente il 1° gennaio dell’anno successivo.

Ultima modifica: 11.11.2020

Non riesce a saldare i costi dovuti entro la data di scadenza?

Le offriamo la possibilità di un pagamento rateale. Possiamo accettare una richiesta di pagamento rateale solo dopo l’emissione della relativa fattura. La preghiamo pertanto di attendere di aver ricevuto la fattura.

Un accordo di pagamento rateale può essere stipulato semplicemente e comodamente su www.sunrise.ch/lemiefatture.

Ultima modifica: 11.11.2020

Qui trova una panoramica di tutti i contenuti utili sul tema «Controllo dei costi»

Ultima modifica: 11.11.2020

Qui trova le informazioni su come proteggersi dai costi elevati all'estero (roaming).

Ultima modifica: 11.11.2020

Qui trova una panoramica di tutti i contenuti utili sul tema «Modalità di pagamento».

Ultima modifica: 29.06.2021

Ha raggiunto il limite annuale di CHF 4500.–. I servizi a valore aggiunto sono soggetti alla Legge svizzera sul riciclaggio di denaro (LRD). Per tale motivo, Sunrise UPC ha dovuto introdurre un limite di transazione annuale per ogni partner contrattuale pari a CHF 4500.– sui servizi a valore aggiunto come i numeri 090x, i servizi SMS Premium e Sunrise Pay. Il limite sulle transazioni si applica dal 1 gennaio al 31 dicembre di ogni anno. Una volta raggiunto il limite di CHF 4500.–, dobbiamo bloccarle l’utilizzo di questi servizi per il resto dell’anno. Dal 1° gennaio dell’anno successivo, i servizi a valore aggiunto saranno automaticamente riattivati per lei.